Dall'Amap arrivano pesanti accuse verso il sindaco di Cefalů Dall'Amap arrivano pesanti accuse verso il sindaco di Cefalů

Cronaca

Dall'Amap arrivano pesanti accuse verso il sindaco di Cefalů

«Il sindaco si faccia un esame di coscienza, anziché sparare su Amap. Per il resto delle calunnie, c’č un avvocato che sta valutando come procedere per le vie legali. Non intendiamo assolutamente farci offendere dal sindaco» afferma il presidente dell'Amap, Maria Prestigiacomo

Redazione - 01/06/2016

Dall'Amap arrivano delle pesanti accuse verso il sindaco di Cefalů nella vicenda acqua. Sono contenute in alcune dichiarazioni del presidente Maria Prestigiacomo riportate oggi 31 maggio in un articolo di Livesicilia. «Il cda di Amap - dice la Prestigiacomo - quando ha deciso di aprire il capitale sociale agli altri comuni, ha deliberato che avrebbero fatto parte della compagine i comuni che non solo avrebbero sottoscritto le quote ma che avrebbero fatto anche l’affidamento del servizio per 30 anni. Cefalů, contrariamente ad altri 33 comuni, non ha mai effettuato l’affidamento del servizio, ma si č limitato ad acquistare quote per 100 euro. Il sindaco si faccia un esame di coscienza, anziché sparare su Amap. Per il resto delle calunnie, c’č un avvocato che sta valutando come procedere per le vie legali. Non intendiamo assolutamente farci offendere dal sindaco. I nostri legali risponderanno punto per punto, ci sono dei regolamenti che vanno seguiti e il comune di Cefalů non lo ha fatto».

Accuse pesanti, quelle della Prestigiacomo, arrivate quali risposta ad alcune dichiarazioni del primo cittadino cefaludese, anche queste riportate da Livesicilia. «Sebbene il Comune di Cefalů avesse regolarmente proceduto, entro i termini prescritti, a sottoscrivere l'aumento di capitale che il socio unico, Comune di Palermo, ha deliberato il 16 dicembre 2015 in favore dei comuni ex Aps - dice il sindaco Lapunzina - il presidente Maria Prestigiacomo, durante il Consiglio di Amministrazione svoltosi del marzo 2016, nel relazionare agli altri componenti del Consiglio e al Collegio sindacale, ha omesso di inserire il Comune di Cefalů nell'elenco degli Enti che alla mezzanotte di lunedě 29 febbraio 2016 avevano provveduto a sottoscrivere ed integralmente versare le azioni , determinandosi con ciň l'esclusione dell'Ente dall'elenco dei soci. Il Presidente ben sapeva, per come risulta da numerosa corrispondenza, della sottoscrizione ad opera del Comune di Cefalů, ed ha poi , il 17 marzo 2016, proceduto a una restituzione del capitale versato dell'Ente, procedura, questa, vietata per legge. Un comportamento inspiegabile, se si considera che Amap appartiene al novero delle societŕ in house, per le quali il rispetto delle norme deve essere un imperativo categorico. Ci auguriamo che l' Amministrazione comunale di Palermo, sindaco Orlando in testa, voglia fare piena luce su quello che, sino a prova contraria, si palesa come un vero ostracismo della Presidenza Amap nei confronti del Comune di Cefalů».


LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdě concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7° edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto “ScopriAmo Gratteri”, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di Felicitŕ per Davide e Alida