• Home
  • festival
  • 1.531 corti per la terza edizione del Cefalù film festival
festival

1.531 corti per la terza edizione del Cefalù film festival

Sono 1.531 i cortometraggi che partecipano alla terza edizione del Cefalù film festival. Il dato arriva alla chiusura delle iscrizioni. Per la selezione che dovrà portare ai cento finalisti è già all’opera una giuria di cento esperti residenti in tutto il mondo. Fra di loro registi, giornalisti, professionisti, cinefili, appassionati di cinema, fotografi, teologi, tecnici del suono, truccatori, scenografi, scrittori, costumisti, musicisti, consulenti di immagine, psicologi, medici e insegnanti. La Giuria, oltre a selezionare i cento corti finalisti, assegnerà anche i seguenti riconoscimenti: Premio speciale della Giuria; Premio miglior regia; Premio per la migliore attrice; Premio per il migliore attore; Premio miglior corto straniero; Premio miglior corto di animazione; premio per la migliore sceneggiatura; premio migliore colonna sonora. Ogni giurato ha tempo fino al 30 aprile per guardare i cortometraggi. La votazione per la scelta dei cento cortometraggi finalisti e quella per l’attribuzione dei riconoscimenti, infatti, si terranno fra l’1 maggio e il 9 maggio 2018.

Sul sito ufficiale del festival, intanto, Daniela Guercio sta facendo conoscere i registi che partecipano alla manifestazione. Sono già 42 le interviste pubblicate. I cortometraggi iscritti arrivano dai seguenti paesi: Albania, Algeria, Anatolia, Arabia Saudita, Argentina, Armenia, Australia, Austria, Azerbaijan, Bangladesh, Belgio, Bielorussia, Bosnia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Cina, Cipro, Colombia, Croazia, Corea del sud, Cuba, Ecuador, Egitto, El Salvador, Estonia, Filippine, Francia, Finlandia, Georgia, Germania, Ghana, Giamaica, Giappone, Grecia, Guatemala, Haiti, Honduras, India, Indonesia, Iran, Iraq, Irlanda, Islanda, Israele, Kirghizistan, Kurdistan, Laos, Lettonia, Libano, Lituania, Macedonia, Malta, Marocco, Messico, Montenegro, Nepal, Nicaragua, Nigeria, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Panama, Perù, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Russia, Senegal, Serbia, Singapore, Siria, Slovacchia, Slovenia, Sri Lanka, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Sudafrica, Taiwan, Thailandia, Tunisia, Turchia, Ucraina, Ungheria, Uruguay, Venezuela.

Ad organizzare il Cefalù film festival sono la Fondazione Scicolonee Cefalunews. Il festival assegnerà il premio intitolato a Pino Scicolone. Sono stati 110 i cortometraggi che hanno partecipato alla prima edizione del festival. Per la seconda edizione, invece, di iscrizioni ne sono arrivate 250. Adesso per la terza partecipano 1.531 corti.