Un successo il progetto Eco School Un successo il progetto Eco School

Tusa

Un successo il progetto Eco School

Massimo Raimondi - 11/06/2016

Presso la Scuola Primaria di Castel di Tusa, si è svolta la prima di una serie di manifestazioni finali del progetto Eco-Schools a cui hanno aderito le scuole primarie e secondarie di primo grado facenti parte dell’Istituto Comprensivo di Tusa. Eco-Schools è uno dei programmi internazionali della FEE (Foundation For Environmental Education) per l'educazione, la gestione e la certificazione ambientale. Con più di 14 milioni di studenti e oltre 40.000 scuole iscritte è il programma di educazione alla sostenibilità più realizzato al mondo. La “festa ecologica” è stata davvero una festa, un’esplosione di entusiasmo, condivisione, partecipazione, collaborazione, sinergia tra scuola, famiglie e territorio.
Molteplici, variegate ed interessanti le attività programmate e presentate nel corso della giornata. In apertura, interessantissima la proiezione e il resoconto delle fasi operative del progetto che ha catturato l’attenzione di tutti i presenti. La prof.ssa Antonietta Zito, referente del progetto, ha illustrato i sette passi e le modalità della loro attuazione nei quattro plessi interessati. I temi individuati e sviluppati nel corso dell’anno scolastico hanno riguardato la raccolta differenziata, il riciclo e il riuso dei materiali, il risparmio idrico, l’orto didattico. Sono stati attivati laboratori del riciclo di carta, plastica, vetro alluminio, per realizzare oggetti diventati risorse, per risparmiare e/o produrre reddito, mercatino del riciclo, laboratori artistici, linguistico-espressivi, della ceramica, cartelloni, video, flyer e spot informativi.
Gli alunni hanno eseguito dei canti in italiano e in inglese a tema e incantato la platea con la proiezione di video, realizzati grazie al supporto di Massimo Raimondi, inerenti l’assunzione di comportamenti responsabili ed eco-sostenibili verso l’ambiente e le risorse disponibili.
Molto apprezzata la Mostra di ceramica dal titolo "Eco-Schools" e la consegna di piatti in ceramica alle autorità e di una mattonella realizzata dagli stessi, a ciascun alunno. Divertentissimi i percorsi ad ostacoli con finalità didattiche all’aperto e graditissimo il Laboratorio del gusto a cura dei genitori che ha deliziato tutti i palati con cibi locali e genuini.
La manifestazione è stata arricchita dalla presenza, oltre che del Dirigente Scolastico, dott.ssa Francesca Puleo, delle autorità locali: il Sindaco, avv. Angelo Tudisca, il vice-sindaco assessore alla pubblica istruzione, dott.sa Nicoletta Patti, diversi Consiglieri comunali, il comandante della Stazione dei Carabinieri di Tusa, Maresciallo Ignazio La Rosa, ed il Comandante della Forestale Sebastiano Chiella. I bambini di Castel di Tusa hanno realizzato due rappresentazioni a tema ecologico e sono stati brillantemente preparati e coordinati in tutte le attività legate al progetto dall'insegnante Giuseppe Brugnone.
La festa ecologica è stata resa ancora più prestigiosa dalla partecipazione del Presidente del Lions Club Mistretta Nebrodi, dott. Mario Portera, che ha premiato l’alunna della Scuola Secondaria di Tusa Miriam Siragusa vincitrice del concorso “Un poster per la pace”. A breve, Tusa, oltre alle due bandiere blu per il mare pulito potrebbe annoverare tra i suoi trofei anche l’ambita bandiera verde del programma eco schools.




LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdì concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7° edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto “ScopriAmo Gratteri”, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di Felicità per Davide e Alida