Trova questa moneta da 1 euro e sei fortunatissimo: ecco il valore, pazzesco!

Tutti siamo abituati a riconoscere una specifica moneta quando la vediamo, condizione divenuta “unitaria” da tutte le principali nazioni dell’eurozona da circa venti anni a questa parte con l’assoluta diffusione dell’eur. Le monete come quella da 1 e 2 euro sono senz’altro tra le più riconoscibili in senso assoluto, emissioni equilibrate nella loro diffusione e capacità di essere facili da individuare, e se ogni nazione ha le proprie varianti alcune sono particolarmente rare e curiose.

In alcuni casi molto rari possiamo infatti individuare un esemplare che a dispetto del valore facciale può avere un impatto sul nostro portafogli decisamente più importante.

Questo perchè anche una moneta recente e tutt’ora utilizzata di una valuta che ha una funzione per oltre 330 milioni di persone in Europa, può essere concretamente interessante per moltissimi. Di quale si tratta?

Trova questa moneta da 1 euro e sei fortunatissimo: ecco il valore, pazzesco!

1 euro moneta

Anche le piccole forme di stato come possono essere San Marino, il Vaticano, Gibilterra oltre al Principato di Monaco hanno la possibilità di distribuire (attraverso la coniatura radicalizzata fisicamente in realtà diverse) emissioni dall’aspetto completamente diverso rispetto a nazioni come Italia, Germania, Portogallo, Spagna, ecc.

San Marino è un esempio calzante e vicinissimo essendo una piccola repubblica che da secoli resiste nella propria indipendenza e per questo si fregia, a ragione, di essere una realtà considerevolmente interessante, che pur non potendo coniare le proprie monete data la ridotta estensione geografica (sono concepite a Roma, ovviamente) sono diverse dalle italiane.

Un esempio è anche la moneta da 1 euro che ha visto dal 2002 addirittura lo sviluppo di serie definite: la più interessante in quanto più rara è sicuramente la prima serie, che è facile da riconoscere, in quanto presenta lo Stemma della Repubblica di San Marino perfettamente al centro, in una incisione che rende una moneta del genere facile da riconoscere. La moneta da 1 euro con lo stemma della piccola Repubblica è rimasta identica fino al 2016 quando l’emissione ha cambiato “volto” e da allora presenta la Torre Fratta, la Seconda Torre di San Marino.

Tornando alla prima serie, un anno specifico come il 2002 risulta essere il più interessante per trovare monete interessanti: una moneta da 1 euro di questo tipo di questo anno specifico può valere da circa 15 fino a 45 euro se si trova in condizioni fisiche e di conservazione sopra la media, la valutazione massima è ottenibile solo con una moneta in perfetto stato.

1 euro moneta

Lascia un commento