Svolta per i giovani da parte di Instagram e Facebook: ecco la nuova funzione

Il mondo dei social network ha preso il sopravvento nelle vite di molte persone in Europa, con il 80% della popolazione che utilizza questi strumenti sia a scopo professionale che personale. Tra i vari social network disponibili, Instagram ha guadagnato una posizione predominante negli ultimi anni. Questa piattaforma ha introdotto nuove funzioni che sono state successivamente adottate anche da Facebook. Su Instagram si possono trovare contenuti interessanti, ma anche meno adatti a determinate fasce di età. Il tempo trascorso su questo social network è spesso difficile da controllare.

È importante proteggere soprattutto i giovani, che sono particolarmente influenzati dall’uso massiccio di Instagram. Per questo motivo, è stata introdotta una nuova funzione chiamata NighttimeNudges. Questa funzione consente di monitorare il tempo trascorso sull’app e di impostare un limite massimo. Una volta superato il limite, l’applicazione smetterà di funzionare fino a quando il contatore non viene azzerato. Successivamente, sarà possibile accedere nuovamente all’app.

Tuttavia, è la fascia adolescenziale che utilizza Instagram in modo massiccio e spesso causa distrazioni. Ed è qui che entra in gioco la funzione Nighttime Nudges. Quando un utente adolescente (che dovrebbe avere meno di 18 anni, secondo le linee guida di Instagram) trascorre troppo tempo a guardare reel e post, l’applicazione si mette in pausa. L’applicazione consiglia all’utente di prendersi una pausa effettiva e di andare a dormire.

Questa funzione dovrebbe essere attivata solo per gli utenti di età inferiore ai 18 anni, al fine di favorire e proteggere la qualità del sonno dei ragazzi. È stata introdotta anche una funzione silenziosa che, in determinati orari, disabilita le notifiche per evitare di disturbare il sonno.

Instagram si unisce ad altre piattaforme social come TikTok e Facebook, che hanno già implementato funzionalità simili. Queste mosse fanno parte di un contesto più ampio, in cui più di 40 stati stanno facendo causa a Meta (la società madre di Facebook) per il presunto contributo delle sue app ai problemi di salute mentale dei giovani. Le nuove funzioni di Instagram rappresentano quindi un passo verso un futuro più ragionevole e consapevole.

In conclusione, il mondo dei social network è diventato parte integrante della nostra vita, con Instagram che si è distinto per le sue funzionalità innovative. Tuttavia, è importante proteggere i giovani dalle potenziali conseguenze negative di un utilizzo eccessivo di questi strumenti. La nuova funzione NighttimeNudges di Instagram mira a limitare il tempo trascorso sull’app e a promuovere il sonno di qualità per i ragazzi. Questa mossa segue l’esempio di altre piattaforme social e rappresenta un passo verso una maggiore consapevolezza e responsabilità nell’uso dei social network.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: Svolta per i giovani da parte di Instagram e Facebook: ecco la nuova funzione

Lascia un commento