Nuovo modo di trasferire le eSIM su Android: le ultime notizie

Le eSIM sono state introdotte in Europa su veicoli di nuova generazione per garantire una chiamata automatica di emergenza in caso di incidente stradale. A differenza delle tradizionali SIM card fisiche, le eSIM sono virtuali e non richiedono l’inserimento fisico o il rischio di smarrimento.

Recentemente, Google ha annunciato un nuovo dispositivo per il trasferimento delle eSIM su dispositivi Android. Questa nuova opzione semplifica notevolmente il processo di spostamento delle eSIM, rendendolo quasi automatico. Sono state pubblicate immagini che mostrano un Galaxy S24 Ultra che trasferisce una eSIM da un Pixel 8 Pro.

Questa funzionalità è stata sviluppata in precedenza e presentata da Google al Mobile World Congress. Ora sembra che sia finalmente pronta per essere utilizzata. Il trasferimento delle eSIM su Android è semplice: durante la configurazione iniziale, è sufficiente selezionare l’opzione per trasferire la propria eSIM, confermare l’operazione sul vecchio telefono e scansionare il codice QR per attivare la nuova eSIM.

Inizialmente, questa funzione era disponibile solo sui dispositivi Samsung con One UI 5.1, ma con l’aggiornamento alla One UI 6.1 è stata estesa anche ad altri dispositivi non Samsung. Inoltre, il trasferimento delle eSIM su Pixel 8 Pro non sarà limitato ai dispositivi Google.

In sostanza, il supporto per il trasferimento delle eSIM su Android sarà presto disponibile su tutti i modelli Android. Questo rappresenta un grande passo avanti in termini di semplicità d’uso e gestione delle eSIM. Tuttavia, al momento questa funzionalità è supportata solo dall’operatore T-Mobile e non è ancora disponibile per gli utenti italiani. Tuttavia, è probabile che l’aggiornamento arrivi presto anche in Italia.

In conclusione, le eSIM stanno diventando sempre più popolari, grazie alla loro praticità e convenienza. L’introduzione del trasferimento delle eSIM su dispositivi Android semplificherà ulteriormente l’utilizzo di queste SIM virtuali. Nonostante al momento non sia ancora disponibile per gli utenti italiani, è probabile che l’aggiornamento arrivi presto anche nel nostro paese.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: Nuovo modo di trasferire le eSIM su Android: le ultime notizie

Lascia un commento