É sempre mezzogiorno | Ricetta sformato di patate finocchi e mandarino di gemelli Billi

Il divertente Persegani e i gemelli Billi ci regalano oggi una ricetta deliziosa e sorprendente: lo sformato di patate, finocchi e mandarino. Questi due cuochi piemontesi, che si somigliano molto nell’aspetto e nel sorriso, ma si differenziano leggermente nell’abilità in cucina, ci propongono un piatto vegetariano che sicuramente conquisterà il palato di tutti.

Per preparare questa gustosa ricetta avremo bisogno di diversi ingredienti. Innanzitutto, ci serviranno due patate grandi, due finocchi, 100 grammi di provola affumicata, 50 grammi di fontina, 50 grammi di formaggio grattugiato, pangrattato, mezzo spicchio d’aglio, olio, sale e pepe. Inoltre, per la salsa avremo bisogno di 250 grammi di yogurt greco, 4 mandarini, semi di coriandolo, prezzemolo e rosmarino. Infine, per la decorazione utilizzeremo 10 mandarini cinesi, 10 grammi di zucchero di canna e 10 ml di acqua.

Per iniziare la preparazione dello sformato, dovremo pelare le patate e tagliarle a rondelle spesse circa mezzo centimetro. Successivamente, le mettiamo in ammollo in acqua fredda per qualche minuto e poi le scoliamo e le sbollentiamo in acqua salata. Nel frattempo, affettiamo anche i finocchi e li sbollentiamo anch’essi in acqua salata.

In una ciotola, prepariamo il condimento per lo sformato mescolando il pangrattato, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e l’aglio tritato finemente. Prepariamo una tortiera foderandola con carta forno e creiamo uno strato di patate sul fondo. Distribuiamo sopra la fontina e la provola a dadini, spolveriamo abbondante pangrattato e formaggio grattugiato e copriamo con i finocchi. Ripetiamo lo stesso procedimento con gli strati successivi: formaggi a dadini, pangrattato condito, finocchi, patate e pangrattato condito.

Infine, cuociamo lo sformato nel forno caldo e statico a 180°C per circa 40 minuti, finché non risulta dorato e croccante in superficie.

Nel frattempo, possiamo preparare la salsa. Grattugiamo la scorza dei mandarini e spremiamo la polpa, ottenendo così il succo. Mettiamo il succo in un pentolino e lasciamo bollire fino a ridurlo della metà, ottenendo uno sciroppo. In una ciotola, mescoliamo lo yogurt greco con un trito di prezzemolo e rosmarino, la scorza grattugiata dei mandarini, i semi di coriandolo tritati e il succo di mandarino ristretto. Mescoliamo tutto e lasciamo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Per la decorazione, tagliamo i mandarini cinesi a metà e li mettiamo a caramellare in padella con dello zucchero di canna e un po’ d’acqua.

Infine, serviamo lo sformato con la salsa e i mandarini caramellati.

Questa ricetta può essere gustata come piatto principale o come contorno e sicuramente vi sorprenderà con il suo mix di sapori e consistenze. Potete personalizzarla secondo i vostri gusti, aggiungendo eventualmente altre verdure o formaggi.

In conclusione, lo sformato di patate, finocchi e mandarino proposto dai gemelli Billi è un piatto vegetariano delizioso e originale. La combinazione di patate, finocchi e formaggi rende questa preparazione cremosa e saporita, mentre il tocco di mandarino nella salsa aggiunge una nota di freschezza. Provate questa ricetta e lasciatevi conquistare dai sapori e dalle consistenze di questo piatto unico.
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta sformato di patate finocchi e mandarino di gemelli Billi

Lascia un commento