età, oggi, malore, salute, moglie, Verissimo

Stefano Tacconi, ex portiere di grande successo nel calcio, è uno dei calciatori più amati. Dopo aver affrontato una malattia che lo ha colpito duramente, ha superato momenti molto difficili, ma fortunatamente la sua salute è migliorata. Oggi, domenica 14 gennaio 2024, torna in televisione a Verissimo, il programma condotto da Silvia Toffanin.

Nato a Perugia il 13 maggio 1957, Stefano Tacconi ha attualmente 65 anni ed è del segno del Toro. È un ex calciatore italiano di successo, noto soprattutto per il suo ruolo di portiere. È stato principalmente legato alla Juventus, squadra con cui ha giocato per più di dieci anni durante il momento migliore della sua carriera sportiva.

Stefano Tacconi è l’unico portiere ad aver vinto cinque competizioni UEFA per club. La sua altezza è di un metro e 88 centimetri ed è famoso per le sue parate memorabili.

Nel 2022, il campione è stato colpito da un aneurisma cerebrale, che lo ha fatto passare attraverso momenti molto difficili. Per un certo periodo, la sua prognosi era riservata e successivamente ha iniziato un percorso di riabilitazione. Solo più di un anno dopo il malore, la sua salute è migliorata e ha fatto ritorno a casa nell’ottobre del 2023.

Dopo il miglioramento della sua salute, Stefano Tacconi ha rilasciato alcune interviste in cui ha dichiarato che la malattia ha cambiato la sua prospettiva sulla vita. Ha ammesso di essersi sentito invincibile in passato, ma ora ha compreso i suoi limiti. La vita gli ha concesso una seconda possibilità ed il campione di calcio l’ha colta al volo.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Stefano Tacconi è stato sposato due volte. Il suo primo matrimonio è stato con Paola Vincenzoni, un amore di gioventù che ha conosciuto a Spoleto quando erano ancora ragazzi. Tuttavia, dopo un po’ di tempo, i due si sono separati.

Nel suo secondo matrimonio, Stefano Tacconi ha sposato Paola Speranza e insieme hanno avuto quattro figli: Andrea, Virginia, Alberto e Vittoria Maria. Durante il periodo della sua malattia, la sua famiglia è stata molto presente e lo ha aiutato e assistito. Si è sentito amato e coccolato da loro.

Il malore di Stefano Tacconi è avvenuto mentre era in compagnia del figlio Andrea, che lo ha sostenuto per evitare che cadesse a terra. I soccorsi sono arrivati poco dopo e hanno potuto intervenire tempestivamente.

In conclusione, Stefano Tacconi è un ex calciatore di grande successo che ha affrontato una malattia difficile, ma che è riuscito a superare. Dopo aver ottenuto una seconda possibilità, ha colto l’opportunità per tornare in televisione e raccontare la propria storia. La sua famiglia è stata un sostegno fondamentale durante il periodo difficile e lui si sente fortunato ad essere circondato dall’amore dei suoi cari. La sua carriera nel calcio è stata eccezionale e il suo nome è ancora oggi legato alla Juventus e alle sue imprese come portiere.
Continua a leggere su MediaTurkey: età, oggi, malore, salute, moglie, Verissimo

Lascia un commento