Come non sprecare la mortadella avanzata: ricette divertenti e facili

Se siete curiosi di scoprire modi originali per riutilizzare la mortadella avanzata, questo articolo fa proprio al caso vostro. Questo delizioso salume caratteristico di Bologna può essere utilizzato per creare infinite ricette.

Una volta tagliata o affettata dal salumiere, la mortadella può durare massimo 3 giorni in frigo. Se non volete utilizzarla per fare il classico panino con la mortadella, vi suggeriamo di mettervi ai fornelli e sperimentare, dando libero sfogo alla vostra fantasia. Il risultato sarà gustoso e sorprendente.

Una prima idea fantasiosa per riutilizzare la mortadella avanzata sono le polpette di mortadella, semplici e golose. Queste polpette attirano grandi e piccini. Al posto della carne tritata e del pane raffermo, si utilizzano patate lesse, uova, mortadella frullata e pangrattato. Basta fare un rapido giro in olio bollente nella padella antiaderente, aggiungere una piccola quantità di sale e le vostre polpette sono pronte per essere mangiate.

Potete anche cucinare le polpette come gustoso antipasto, non solo come secondo piatto. Un’altra ricetta da provare sono i cestini di pasta sfoglia con ripieno di mortadella, ricotta e granella di pistacchio. Questa è un’idea trionfante se avete ospiti a cena e non sapete quale antipasto particolare preparare. Con il minimo sforzo e senza essere chef in cucina, potrete ottenere un risultato sorprendente.

Se siete bravi in cucina, potete riutilizzare la mortadella avanzata per preparare un delizioso primo piatto come i ravioli con ripieno di mortadella e ricotta. Potete anche riempirli con mortadella e stracchino o con spinaci, ricotta e mortadella di Bologna. Un altro saporito primo piatto sono gli gnocchetti con ricotta, mortadella avanzata e formaggio caprino, una vera bontà. Questa è una ricetta perfetta se avete ospiti a cena, perché è un primo piatto elegante ed elegante.

Con la mortadella avanzata sminuzzata a cubetti, potete anche preparare il famoso casatiello napoletano o deliziosi panini napoletani o anche il gateau di patate al forno. Le idee sono infinite. Se volete utilizzare la mortadella avanzata per un secondo piatto domenicale, vi suggeriamo di cucinare un polpettone ripieno di carne macinata, mortadella e formaggio filante.

Un’altra idea fantasiosa è la lasagna bianca con mortadella e pistacchio, una delizia per gli amanti dell’oro verde di Bronte. Come dolce, invece, vi suggeriamo la cheesecake alla mortadella, una versione salata del famoso dolce americano. Basta utilizzare una base di cracker, granella di pistacchi e burro fuso, su cui viene poggiata una crema di ricotta e formaggio e molte fettine di mortadella.

In conclusione, se avete mortadella avanzata e volete evitare di sprecarla, ci sono molte ricette divertenti e facili che potete provare. Dalle polpette di mortadella ai cestini di pasta sfoglia con ripieno di mortadella, ricotta e granella di pistacchio, alle lasagne bianche con mortadella e pistacchio e alla cheesecake salata alla mortadella, le possibilità sono infinite. Sperimentate e date libero sfogo alla vostra fantasia in cucina, il risultato sarà gustoso e sorprendente.
Continua a leggere su MediaTurkey: Come non sprecare la mortadella avanzata: ricette divertenti e facili

Lascia un commento