Nuovissima pillola hi-tech per perdere peso: incredibile!

Da ora in avanti assottigliarsi e conservare il proprio peso forma sarà parecchio più semplice grazie ad una nuova pillola ideata da un medico. Perdere peso delle volte è solo una situazione estetica ma, molto quasi sempre, è una situazione di salute. I chili in eccesso, specialmente se sono tanti, sono rischiosi per la salute.

In primis i chili di troppo sono pesanti sulla schiena e sui legamenti. In secondo luogo i chili alquanto spesso si accompagnano dipatologie metaboliche come diabete di tipo 2, colesterolo e ipertensione. A lungo andare tutto ciò può andare a finire in ictus o infarti. 

Ecco perché conseguire il proprio peso forma e mantenerlo è importantissimo per vivere in ottima salute e più a lungo. Per perdere la strada è solo una soltanto: dieta equilibrata econ poche calorie e regolamentare attività fisica. Già, tutti ne siamo a conoscenza, eppure perdere peso a volte può non essere semplice e, difatti, gran parte delle diete fallisce dopo poco.

E la ragione è effettivamente semplice, la più grande parte delle persone, quando è a dieta, accusa sempre un intollerabile senso di fame e dopo un po’ cade alle seduzioni e molla il colpo. Grazie ad una nuova pillola innovativa messa a punto da un medico tutto ciòpotrebbe presto mutare e dimagrire potrebbe divenire parecchiopiù facile.

Nuovissima pillola hi-tech per perdere peso: incredibile!

La nuova pillola dimagrante è innovativa e del tutto nuova in quanto non si parla di un farmaco benché sviluppata da un medico. La pillola hi-tech agisce secondo un meccanismo totalmente innovativo e si è rivelata parecchio efficace in fase sperimentale.

La nuova pillola è stata pensata dal dottor Giovanni Traverso, del MIT e Brigham and Women’s Hospital di Boston. A differenza dei comuni prodotti che vediamo in commercio che bruciano i grassi o gli zuccheri inghiottiti, la nuova pillola gioca in anticipo: spinge il senso di sazietà e, di conseguenza, riduce il senso di fame.

Una volta che viene ingerita la pillola comincia a vibrare e le vibrazioni avviano gli stessi che riceve della sazietà. In pratica il paziente si sentirà sazio senza aver effettivamente aver mangiato. Per il momento è stata controllata soltanto sugli animali ma i risultati sono stati sorprendenti.

Gli animali a cui è stata data tale pillola 20 minuti prima di mangiare hanno poi consumato il 40% in meno del solito. Gli esperti sono ottimisti e pensano che tale effettivamente sia la strada giusta nella lotta contro l’obesità.

Si parla di un prodotto che, probabilmente, nel momento in cui uscirà in commercio andrà assunto solo sotto esame medico e solo nei casi in cui i chili da perdere siano tanti, attenzione però, non i classici due o tre chiletti di troppo messi su tra Natale e Capodanno.

Lascia un commento