Edward mani di forbice: tutto sul capolavoro di Tim Burton

Il film “Edward mani di forbice”, diretto da Tim Burton nel 1990, è un’autentica opera d’arte nel genere fantasy. La storia affronta in modo sensibile e intelligente il tema della diversità e si distingue per le straordinarie performance dei giovani attori Johnny Depp e Winona Ryder, ancora agli esordi della loro carriera.

La trama ruota attorno al personaggio di Edward, interpretato da Johnny Depp, un ragazzo timido e solitario che ha delle forbici al posto delle mani. Questa caratteristica lo rende emarginato e lo spinge a cercare di integrarsi nella società. La sua vita prende una svolta quando viene adottato dalla famiglia di Kim, interpretata da Winona Ryder. Edward si trova così ad affrontare le difficoltà di relazionarsi con gli altri e di essere accettato per quello che è.

Nel cast del film sono presenti altri grandi attori come Dianne Wiest, Anthony Michael Hall, Vincent Price, Kathy Baker, Robert Oliveri, Conchata Ferrell, Caroline Aaron, Dick Anthony Williams, O-Lan Jones e Alan Arkin. Le loro interpretazioni contribuiscono a rendere ancora più coinvolgente la storia di Edward.

Una delle curiosità legate al film riguarda l’ispirazione di Tim Burton per la realizzazione di “Edward mani di forbice”. Il regista si è infatti ispirato a dei disegni che aveva realizzato da bambino, in cui traspare la sua sensazione di isolamento e la difficoltà di comunicare e socializzare con gli altri. Questo ha contribuito a creare un personaggio profondo e ricco di sfumature come Edward.

Un altro elemento rilevante è il ruolo dello scienziato matto interpretato da Vincent Price. Burton ha voluto dedicare questo personaggio a Price, uno dei più grandi attori della storia del cinema, che ha dato il suo contributo alla pellicola con un’interpretazione straordinaria.

“Edward mani di forbice” ha ottenuto una nomination agli Oscar nel 1991 per il miglior trucco e una nomination ai Golden Globes. Il film è stato distribuito nelle sale il 24 aprile 1991 e in Italia ha registrato un incasso di circa 12,7 mila euro.

In conclusione, “Edward mani di forbice” è un film che merita di essere visto e rivalutato. La storia affronta tematiche importanti come la diversità e l’accettazione di sé e degli altri, e lo fa con una sensibilità e un’originalità tipiche di Tim Burton. Le straordinarie interpretazioni di Johnny Depp e Winona Ryder rendono ancora più coinvolgente questa moderna fiaba, che rimane uno dei capolavori più riusciti nella storia del cinema internazionale.
Continua a leggere su MediaTurkey: Edward mani di forbice: tutto sul capolavoro di Tim Burton

Lascia un commento