Carne sintetica: fa male al nostro corpo?

Un argomento di discussione molto frequente in quest’ultimo periodo è la carne sintetica, Dopo il disegno di legge del Consiglio dei ministri, si è parlato molto appunto di questo argomento dato che nella bozza è stata vietata la produzione e la vendita, con durissime sanzioni. Innanzitutto prima di vedere se fa bene al nostro organismo dobbiamo capire effettivamente cosa sia questa carne sintetica. 

La carne coltivata è un tipo di carne che viene prodotta in laboratorio partendo da delle cellule animali. Sembrerà una cosa strana per molti, ma per innanzitutto dobbiamo specificare che se una cellula è ad esempio di un manzo e se essa viene prelevata allora resterà comunque una cellula animale.

Carne sintetica: fa male al nostro corpo?

È proprio il termine sintetico che va a a “snaturare” questo concetto, ma con esso si intende semplicemente un risultato ottenuto fuori da un organismo vivente. Queste cellule vengono prelevate tramite biopsia e poi fatte crescere in un terreno ricco di nutrienti. Dopo la crescita, queste cellule si differenziano in una cellula di interesse, nel caso specifico in una cellula muscolare, proprio come avviene nell’organismo di partenza

Vengono poi messe tante cellule insieme e si forma il tessuto, che darà poi vita alla carne vera e propria. Nell’ultimo periodo, la ricerca si è concentrata molto per far divenire ciò a larga scala. 

Dal punto di vista della sicurezza, questo tipo di carne non presenta un rischio per l’uomo. In Unione Europa è considerato semplicemente un nobel food, ovvero un nuovo alimento ed è quindi controllata molto affinché rispetti tutte le normative che ne vanno a regolamentare la sua introduzione di questi alimenti sul nostro mercato. 

Molto simile a ciò che sta avvenendo con i prodotti a base di insetto. In Italia, è obbligatorio per legge legge riportare gli ingredienti e la provenienza degli alimenti in etichetta, pertanto la carne coltivata potrà essere consumata da tutti coloro che liberamente e in modo informato decidono di acquistarla. Ma per adesso questo tipo di carne non è ancora stato messo in commercio, dato che l’Autorità Europea sulla Sicurezza Alimentare (EFSA) ancora non ne approva sicurezza, solo dopo potrà entrare nel mercato europeo e potrà essere acquistata. 

Il governo ha permesso di acquistare carne essiccata agli italiani basta che non abbia provenienza italiana. 

Lascia un commento