Parti del corpo che andrebbero lavate con più attenzione: ecco quali sono

Il pensiero comune è che lavarsi costantemente sia una delle cose più benevoli per la salute generale. Però fare il bagno ogni giorno in realtà non è indispensabile per la più grande parte delle persone.Infatti, solo diverse parti del corpo verranno beneficiate dai lavaggi giornalieri, mentre altre potranno essere lavate soltanto poche volte a settimana.

Ad esempio, non tutti i modelli di capelli hanno bisogno di essere sciacquati giornalmente. Soltanto le persone con capelli fini e delicati possono prendere beneficio dai lavaggi giornalieri perché tendono ad essere unti parecchio più velocemente.

In questo articolo andremo a vedere quali zone del corpo hanno bisogno di una maggiore ripetitività di lavaggi. Una ottima igiene comincia dal lavare il proprio corpo nella maniera giusta, e benché si trovino delle parti del corpo che possono essere lavate meno frequentemente, altre hanno necessità di più cure di quelle che hanno di solito.

Parti del corpo che andrebbero lavate con più attenzione: ecco quali sono

In pochi sono a conoscenza del fattoche non basta solo lavarsi le mani ma è essenziale anche sfregarsisotto le unghie. Gli esperti consigliano di bagnare un batuffolo di cotone con acqua tiepida e sapone e di tamponarlo sotto le unghie per spostare dolcemente batteri e detriti.

Altra parte del corpo a cui si dà minore accortezza è quella retrostante dell’orecchio: questa zona andrebbe sciacquata molto spesso perché potrebbe cominciare a generare un odore di muffa. Ancora, è fondamentalenon solo lavarsi i piedi, ma anche sfregarli giornalmente con una pietra pomice, in particolare le aree tra le dita. Occorre anche prestare maggiore accortezza al proprio ombelico.

Tamponalo ogni giorno con un fiocco di cotone imbevuto di acqua tiepida e sapone o alcool. Se si possiede un piercing, è ancora più rilevantesciacquare regolarmente per impedire infezioni. La parte retrostante del collo è calda e quasi sempre può essere umida, soprattutto se si posseggono capelli lunghi o si fa esercizio ripetutamente.

Ciò lo fa essere la zona invitante per gli acari e i batteri del corpo. Pertanto bisogna lavarla giornalmente con sapone delicato e un panno caldo e umido o una spugna da bagno esfoliante. Per finire, ci si deve prendere cura delle proprie parti intime. Queste ultime hanno la tendenza a surriscaldarsi e ad avere pieghe e grinze, quindi possono accogliere batteri nocivi che possono originare peli incarniti, odori spiacevoli e infezioni.

Occorre utilizzare sempre un sapone leggero perché la pelle può essere alquanto sensibile e impiegare una salvietta per una pulizia più diligente ed efficace.

Lascia un commento