Non bere caffè a quest’ora, rischi di non riuscire ad addormentarti: ecco le linee guida

È in modo sicuro tanto difficile astenersi dal caffè, ma berlo in una particolare ora della giornata è per davvero pericoloso, tanto da portare delle conseguenze anche gravi come non riuscire più a dormire di notte. Cominciamo però ricordando che il caffè è uno dei pochi elementi che parifica l’Italia intera, una bevanda caratteristica del nostro Paese che si può gustare realmente ovunque in qualunque zona della penisola italiana. 

Nei tempi moderni il caffè non è soltanto un miscuglio di acqua e polvere, ma un vero e proprio segno di riconoscimento della nostra cultura che accompagna tantissimi istanti di vita giornaliera. Sfortunatamente però vi sono anche delle controindicazioni che non tutti sono in grado di ossequiare.

Tante persone hanno l’abitudine di consumare il caffè soltanto alla mattina per darsi la giusta energia per sfidare la giornata, mentre tanti altri bevono tale bevanda anche per esempio dopo i vari pasti dare aiutare la digestione.

Non bere caffè a quest’ora, rischi di non riuscire ad addormentarti: ecco le linee guida

Il caffè è certe volte anche una scusante per stare in compagnia o per donare qualche cosa agli ospiti che ci vengono a far visita in casa, di conseguenza si può serenamente dire che a questo punto tale bevanda viene consumata in qualunque istante della giornata.

Come abbiamo detto pocanzi, vi sono differenti controindicazioni per quanto concerne la consumazione di caffè: per esempio troviamo un limite di caffeina che non si dovrebbe conseguire o perfino oltrepassare nel corso della giornata, pertanto è rischioso bere troppi caffè perché potrebbe originare squilibri a livello cardiaco.

Si deve porsi dei limiti e magari bere caffè solo alla mattina e al massimo dopo pranzo, mentre vi è un determinato momento della giornata nel quale consumare tale bevanda fa molto male.

Tanti sono convinti che soltanto bere il caffè di sera tardi può originare problemi, ad esempio al sonno, ma in realtà diverse ricerche hanno comprovato che sarebbe adeguato smettere di prendere tale sostanza parecchie ore prima di andare a letto.

Ovviamente, discende anche dalle proprie consuetudini, ma in generale la caffeina, siccome parliamo di una sostanza eccitante, può originare agevolmente disturbi del sonno. La certezza di parecchie persone è che il caffè sia rischioso e possa inficiare sulla qualità del sonno soltanto se si beve subito prima di andarsi a coricare o, in generale, di sera dopo cena.

Possiamo però concludere dicendo che una recente ricerca ha affermato che, per schivare rischi e problemi di sonno, si dovrebbe smettere di bere il caffè perfino dopo le 14.

Lascia un commento