Altezza dei giovani: ecco svelato perché seno sempre più alti

A differenza delle generazioni dei nostri nonni o bisnonni, oggi siamo tutti più alti e, specialmente, i giovani raggiungono lo sviluppo sempre prima. In tale articolo vi illustriamo cosa dice la scienza. Nel corso del XX secolo l’altezza media è accresciuta di 10 centimetri nel Regno Unito e di perfino 20 centimetri in tantialtri Paesi.

È sicuro che i 14enni di oggi sono parecchio più alti dei 14enni di cinquant’anni fa. Non solo, difatti i ragazzini e le ragazzine raggiungono lo sviluppo sempre prima. Se una volta l’età media del primo ciclo era 13 anni, oggi tante ragazzine hanno il ciclo addirittura già a 10.

Altezza dei giovani: ecco svelato perché seno sempre più alti

Un ruolo chiave in modo sicuro è giocato dalla nutrizione: oggi mangiamo di più a differenza del passato. Specialmente, oggi mangiamo parecchie più proteine che comprendono ormoni i quali possono influire sullo sviluppo e sulla crescita dei ragazzi. Ma non è solamente ciò, difatti gli stessi scienziati ci spiegano che se i ragazzi sono sempre più alti è anche merito del cervello.

O più scrupolosamente di un particolare ricettore che si può rinvenire nel nostro cervello. I 14enni di oggi sono molto alti se confrontati alle generazioni passate. E anche i primi segnali della pubertà cominciano sempre prima. 

Non è però solo merito dell’alimentazione, che è fondamentale, ma entrano in gioco anche altri fattori. Gli scienziati illustrano che vi sonospecificati ricettori del cervello che hanno riflessioni anche sul nostro corpo. Ad esempio si trova un ricettore implicato nel controllo dell’appetito: se non opera come dovrebbe una persona non sarà mai sazia, percepirà sempre il senso della fame e, di conseguenza, ingrasserà. 

Tale ricettore, infatti, è direttamente implicato nell’obesità. Poi c’è un ricettore- MCR3- che è in linea retta implicato nello sviluppo delle persone. In pratica basandosi sullo stato nutrizionale di un ragazzino, tale ricettore mandadeterminati segnali al corpo che comincia a generare ormoni i quali, a loro volta, specificano la crescita in altezza ma anche lo sviluppo della massa muscolare e l’incomincio della pubertà.

Oggi che i ragazzi consumano molto di più rispetto al passato e mangiano parecchia più carne, tale ricettore si adatta e manda segnali che spingono una crescita più grande e più rapida. Ecco perché i giovani sono sempre più alti e presentano sempre prima i segni della pubertà come il seno, il pelo folto, la barba o le prime mestruazioni.

Lascia un commento