La Dea Bendata guarda al sud La Dea Bendata guarda al sud

Notizie

La Dea Bendata guarda al sud

Redazione - 12/07/2016

Tra sbarchi, mafia e precariato, spesso, l’immagine del Sud, non sempre splende come meriterebbe ma ci sono avvenimenti a volte che portano un po’ di luce sotto lo stivale, in quei luoghi spesso adombrati dalle notizie di cronaca, svelandoli solari, proprio come per natura sono.

A volte si tratta di piccole conquiste sociali o di lotte, grandi lotte vinte contro l’illegalità. Ma ci sono anche avvenimenti “più leggeri”che hanno quel sapore un po’ magico di sogno realizzato, come la vincita, quella vincita che ti cambia la vita. Immaginate il tabacchino che ha venduto il biglietto al fortunato, anzi il gratta e vinci. Immaginate i brindisi, i cartelli appesi in vetrina con la cifra del montepremi, il passaparola degli abitanti del quartiere. È successo a Palermo ed è uno di quei casi in cui il gioco ha premiato.

“Nuovo Turista per Sempre” è questo il gratta e vinci acquistato nel punto vendita di Daniele D’Alessandro, in via Luigi Pirandello che ha fruttato ben 50 mila euro. Pochi euro per tentare la fortuna e la fortuna ha risposto. Si è tolto lo sfizio e la vita gli ha sorriso, in un giorno che certo non dimenticherà più. Perché se una volta nella vita hai vinto un premio, un trofeo, una somma, ancora oggi te lo ricordi.

E sono tanti i giochi, ormai, che lo sfizio ti permettono di togliertelo tentando la fortuna con una manciata di euro, a cui si aggiungono montagne di bonus e promozioni. Sono soprattutto i giochi on line, che negli ultimi anni hanno preso sempre più piede, con interfacce semplici e nuovi servizi.

Infatti, di nuovo al Sud, di nuovo in Sicilia e per esattezza a Catania, Antonio M. collegandosi a StarCasinò ha vinto 8,800 euro giocando con la slot Victorius, un curioso gioco ambientato nella Roma antica. Non sono cifre strabilianti, ma certo con i tempi che corrono fanno la differenza. Oramai la rete, anche in questo campo, ha reso tutto alla portata di tutti, proprio come i gratta e vinci. C'è solo l'imbarazzo della scelta sul gioco da provare, quello nuovo, quello mai tentato. Quale categoria scegliere, quale app testare. Il resto è tutto in mano alla fortuna e all’abilità di chi la cerca!


LEGGI ANCHE


PALERMO

25/05/Settima dei Geoparks: 20 appuntamenti imperdibili
23/05/Sicilia, ma quanto sei bella? Ecco un video fotografico
23/04/Giornata della Terra: accordo storico sul clima
23/04/Termini Imerese: visita del console Farhat Ben Souissi
21/04/Il Generale Ghiselli visita il comando provinciale dei carabinieri

Il Generale Ghiselli visita il comando provinciale dei carabinieri

21/04/“La più bella” sarà siciliana: prima tappa a Lascari
20/04/Automobilismo: Cubeda ai vertici nazionali
19/04/Castello di Caccamo, vince la politica del fare
12/04/Venturella primo degli eletti nell'Unpli Palermo
06/04/E' rivolta fra i comuni delle Madonie
28/03/I giovani studenti e l’enciclica di Papa Francesco
24/03/Aperte le iscrizioni allo Sherbeth
20/03/Campofelice sceglie di passare alla gestione pubblica dell'acqua
20/03/A Polizzi un san Giuseppe con i missionari
20/03/Presentazione del magazine “Sicilia l’Isola del Tesoro”

Convocato per oggi il consiglio comunale: 5 i punti in discussione

16/03/Lascari nel tempo … in cartoline e stampe d’epoca
16/03/Caccamo: XXIV edizione delle “Giornate FAI di Primavera”
10/03/Parcheggi a pagamento all'Università di Palermo: un video diventa virale
09/03/Pollina: mercoledì 9 marzo consiglio comunale urgente
02/03/Tre medaglie per la Bushido Lascari al trofeo di karate
29/02/La Donna nel tempo andrà in scena domenica 6 marzo
25/02/Pollina: un pomeriggio dedicato ai giovani e al mondo del lavoro
25/02/Gangi: A «Vivere in assisi» il premio Italive 2015
25/02/La bandiera del Rotary al Municipio nel 111° anniversario
25/02/Gil Cortina scrive al sindaco di Scillato