Tra l'inferno il miracolo di santa Lucia: un segno per Cefal¨! Tra l'inferno il miracolo di santa Lucia: un segno per Cefal¨!

Cronaca

Tra l'inferno il miracolo di santa Lucia: un segno per Cefal¨!

A colpire la curiositÓ di tante persone Ŕ il fatto che le fiamme hanno distrutto il Club med ma hanno risparmiato la chiesetta che si trova al suo interno. Colpisce il fatto che il fuoco abbia solamente annerito la palma che si trova accanto alla chiesetta senza toccare tutta la vegetazione accanto.

Redazione - 18/06/2016

A parlare di vero e proprio miracolo, con quanto Ŕ accaduto con la chiesetta di Santa Lucia, sono in tanti. A colpire la curiositÓ di tante persone Ŕ il fatto che le fiamme hanno distrutto il Club med ma hanno risparmiato la chiesetta che si trova al suo interno. Colpisce il fatto che il fuoco abbia solamente annerito la palma che si trova accanto alla chiesetta senza toccare tutta la vegetazione accanto. Eppure proprio questa vegetazione sarebbe dovuta saltare con le fiamme perchŔ attorno aveva del secco. Cosý non Ŕ stato. E allora in tanti oggi, in mezzo all'inferno nel quale si Ŕ svegliata la cittÓ di Cefal¨, parlano di Miracolo di santa Lucia.



źSecondo me - commenta Giuseppe Aquia - santa Lucia ha protetto la sua chiesetta da tutti i suoi lati╗. Un segno per la cittÓ di Cefal¨. Un segno di speranza per credenti e non credenti. Santa Lucia, infatti, Ŕ la protettrice della vista. La chiesetta che viene preservata dalle fiamme rimanda, quindi, ad un sapere vedere oltre l'inferno. Un sapere vedere che Ŕ legato ad una palma che non si Ŕ bruciata. La palma si sa, nella tradizione cristiana, Ŕ simbolo di sacrificio, vittoria, rinascita e immortalitÓ. Per il salmista źil giusto fiorirÓ come palma╗. La palma, infatti, ritorna in vita quando sembra ormai morta.

Come non leggere in quello che Ŕ stato chiamato il miracolo di santa Lucia un segno per i cefaludesi in ginocchio dopo l'inferno?

Sotto le immagini che ci ha inviato Giuseppe Aquia per documentare quanto Ŕ accaduto con la chiesetta di Santa Lucia





LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdý concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7░ edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto ôScopriAmo Gratteriö, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di FelicitÓ per Davide e Alida