L'antica strada romana sempre chiusa e abbandonata da 30 anni L'antica strada romana sempre chiusa e abbandonata da 30 anni

Cronaca

L'antica strada romana sempre chiusa e abbandonata da 30 anni

Nel 2009 la sede di Cefalù dell'Archeoclub d’Italia aveva sollecitato un progetto per sistemare i reperti rinvenuti in quel luogo. Nessuna risposta. Il sito archeologico oggi è abbandonato e nel degrado

Redazione - 13/06/2016

E' venuta alla luce nel 1985 grazie agli studi dell'architetto Marcello Panzarella. Si tratta di un pavimento lungo circa 6,50 metri che appartiene a una strada datata fra il primo secolo avanti Cristo e il primo dopo Cristo. Si è conservava per poco più della metà in larghezza. E' completata dalla condotta idrica, a fistulae di piombo e copertura in canali di terracotta, e dalla rete fognante, sistemate sotto la pavimentazione a basole arenaciche di colore grigio-verdastro. Vi si affacciano due ambienti, preceduti da grandi soglie litiche. Si tratta con molta probabilità, come dimostra nei suoi studi l'architetto Panzarella, di una strada di confine dell’abitato nella sua parte a monte. L'altra metà della carreggiata con molta probabilità è andata distrutta.

Quella strada e quel ritrovamento oggi sono abbandonati. L'idea progettuale per la sua valorizzazione prevederebbe una sala archeologica all'interno della Corte delle stelle dove rimontare le tubazioni di piombo, che sarebbero conservate in un deposito della Soprintendenza. Nella stessa sala andrebbero disposti dei pannelli espositivi. In una vetrinetta espositiva, inoltre, bisognerebbe riporre i reperti ritrovati tra cui una moneta di Siracusa e dei cocci che sono testimonianza del ritrovamento stesso e della cultura materiale dell’epoca. A monte della strada sono stati trovati i resti di due ambienti contigui. Uno doveva essere a cielo aperto e vi si ergeva una colonnina in terracotta di cui resta solo la base rotonda. L'altro ambiente con molta probabilità era la bottega di un fabbro perchè sono trovate delle scorie ferrose. Entrambi gli ambienti avevano accesso diretto dalla via. Si possono vedere ancora i cavi nelle soglie, dov’erano fissati i telai delle porte a due ante.

Nel 2009 la sede di Cefalù dell'Archeoclub d’Italia aveva sollecitato un progetto per sistemare i reperti rinvenuti in quel luogo. Nessuna risposta.

Il sito archeologico oggi è abbandonato e nel degrado.

Foto e notizie sulla strada sono tratte da: « Il cantiere archeologico dentro il cantiere architettonico: la Corte delle Stelle a Cefalù», Intervista di Tania Culotta a Marcello Panzarella


LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdì concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7° edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto “ScopriAmo Gratteri”, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di Felicità per Davide e Alida