L'Amap da appuntamento in Procura al sindaco di Cefalù L'Amap da appuntamento in Procura al sindaco di Cefalù

Cronaca

L'Amap da appuntamento in Procura al sindaco di Cefalù

Il presidente dell'Amap dice di non comprendere, visto che il sindaco di Cefalù è così sicuro di avere ragione e l'Amap torto, perché continua a cercare contatti con Amap stessa.

Redazione - 11/06/2016

L'Amap non teme il sindaco Lapunzina che annuncia vittoria nella vicenda che lo vede contrapposto all'azienda palermitana. «Il signor Lapunzina forse dimentica che è proprio lui a fare scorribande sui giornali e noi siamo costretti a difenderci. La cosa impressionante comunque - commenta il presidente dell'Amap dopo avere letto le ultime esternazioni del sindaco di Cefalù - è volere a tutti i costi ignorare che il Comune di Cefalù non ha mai fatto ad Amap l'affidamento del servizio idrico integrato attraverso una delibera del Consiglio Comunale di Cefalù unico organo che possa farlo, affidamento che tutti gli altri Comuni hanno fatto». La Prestigiacomo aggiunge che nessuno può obbligare Amap a fare un servizio che potrebbe portare la stessa al fallimento. «Voglio ricordare che Amap è una società a totale capitale pubblico ma per sua fortuna è una SPA e nessuno può ledere il diritto al pubblico mercato di una SPA».

Di fronte alle ultime dichiarazioni del sindaco di Cefalù la Prestigiacomo è molto precisa: «non comprendo, visto che ormai siamo in mano all'autorità giudiziaria e che Lapunzina è così sicuro di avere ragione e noi torto, perché continua a cercare contatti con Amap stessa. Nella vita ci vuole coerenza. Signor Sindaco ci vediamo in Procura!!»


LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdì concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7° edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto “ScopriAmo Gratteri”, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di Felicità per Davide e Alida