Il Municipio si affida ad un legale per i rapporti con l'Amap Il Municipio si affida ad un legale per i rapporti con l'Amap

Politica

Il Municipio si affida ad un legale per i rapporti con l'Amap

E' intenzione dell'amministrazione comunale impugnare due delibere dell'Amap. La prima è stata adottata dal cda dell'Amap e porta la data del 4 marzo 2016. L'altra, invece, è stata adottata dall'assemblea dei soci Amap e porta la data del 31 marzo 2016.

Redazione - 07/06/2016

Per definire i propri rapporti con l'Amap il Comune di Cefalù si affida ad un legale. E' intenzione dell'amministrazione comunale, infatti, impugnare due delibere dell'Amap. La prima è stata adottata dal cda dell'Amap e porta la data del 4 marzo 2016. L'altra, invece, è stata adottata dall'assemblea dei soci Amap e porta la data del 31 marzo 2016. «La deliberazione del 4 marzo 2016 adottata dall’Amap - si legge nella delibera di giunta - sancisce in modo definitivo l’intenzione degli amministratori di non riconoscere al Comune di Cefalù lo status di socio di Amap che il Comune ha invece indubitabilmente acquisito in forza delle delibere del 16 dicembre 2015 e dell’1 febbraio 2016 e della conseguente sottoscrizione di n. 50 azioni e correlativo versamento di cento euro per la liberazione delle azioni sottoscritte». Il sindaco è stato autorizzato dalla giunta, assenti gli assessori Marinaro e Garbo, a rilasciare al suddetto avvocato regolare mandato per l’espletamento dell’incarico. La spesa complessiva è stata quantificata nel suo ammontare massimo in 19.140 euro.

Lo scorso 1 aprile la stessa giunta comunale, assente l'assessore Marinaro, aveva conferito allo stesso legale l’incarico di assistenza stragiudiziale preordinata alla definizione, eventualmente anche giudiziale, dei rapporti sociali e contrattuali con l’Amap relativamente alla gestione del servizio idrico integrato. La spesa complessiva era stata quantificata in un massimo di 2.537 euro.


LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdì concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7° edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto “ScopriAmo Gratteri”, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di Felicità per Davide e Alida