Regata: Alvarosky č campione nazionale Ionio-Basso Tirreno Regata: Alvarosky č campione nazionale Ionio-Basso Tirreno

Sport

Regata: Alvarosky č campione nazionale Ionio-Basso Tirreno

Ad Alvarosky di Francesco Siculiana č andato il titolo di campione nazionale Ionio e Basso-Tirreno che č stato assegnato dalla quinta regata velica che si č disputata a Cefalů

Redazione - 06/06/2016

Ad Alvarosky di Francesco Siculiana č andato il titolo di campione nazionale Ionio e Basso-Tirreno che č stato assegnato dalla quinta regata velica, la manifestazione dei borghi piů belli d’Italia organizzata dal Vela Club Cefalů e dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro. La gara si č svolta a Cefalů dal 2 al 5 giugno. Per il Campionato Nazionale Ionio-Basso Tirreno, nonostante diverse proteste, le proiezioni del raggruppamento di classe A (ORC 0-1-2) non hanno dato sorprese: Al primo posto si conferma il Gran Soleil 40 RC Alvarosky di Francesco Siculiana che corre con i colori del centro velico siciliano, al secondo posto il Mylius 15E25 Ars Una di Vittorio Biscarini e Carlo Rocchi dell’ASD Granlasco e al terzo posto il First 40 Cochina di Piergiorgio Fabbri dei Canottieri di Palermo. Colpo di scena, invece, per il raggruppamento di classe B dove, oltre all’annunciato primo posto di Sagola Biotrading di Peppe Fornich dello Y.C. di Favignana, conquista la medaglia d’argento l’X35 l’irascibile di Luca Ciancimino della LNI di Sciacca e terzo il First 34.7 Ricomincio da 3 di Antonio Miceli della LNI di Sciacca.

Per la V Regata dei borghi piů belli d’Italia - Campionato Costiero l’ultima prova č stata spostata sotto il costone di Pollina ed č stata determinante per il primo posto della categoria Gran Crociera: nel testa a testa a pari merito dei giorni precedenti tra Extasy e Silver Bullet conquista il podio l’X-41 Extasy di Giulio Caiazzo abbinata al borgo di Novara di Sicilia. Al secondo posto il GS 343 Silver Bullet di Mario Badami abbinato al borgo di Sperlinga. Terzo posto per il Sun Magic44 La Cicala di Italo Tripi abbinato al borgo di Sutera e tutte e tre in competizione con il guidone del Centro Velico Siciliano. Nella categoria vele bianche, invece, č stata tutta sotto i colori della Lega Navale: primo posto per il Canados 33 Otaria di Gaetano Verri, secondi da Messina il First 31.7 Mizar di Antonio Pollicino e terzo posto per il First 375 Danilů con equipaggio in doppio. La premiazione č stata organizzata al Presidiana Village.


LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdě concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7° edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto “ScopriAmo Gratteri”, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di Felicitŕ per Davide e Alida