Ester e Sandrine: due voci che fanno vibrare il cuore della piazza Ester e Sandrine: due voci che fanno vibrare il cuore della piazza

Protagonisti

Ester e Sandrine: due voci che fanno vibrare il cuore della piazza

Insieme hanno riscaldato i cuori di quanti sono arrivati in piazza per ascoltarle. E lo hanno fatto così bene che, nonostante fosse la prima volta che cantavano insieme, sembravano un duo che si esibiva insieme da una vita.

Redazione - 04/06/2016

Hanno emozionato quanti sono arrivati venerdì sera in piazza Colombo, per ascoltare la loro voce, perché hanno interpretato un repertorio non sempre facile da eseguire. Per Sandrine Rajmondi ed Ester Katia Stimolo il palco della quinta regata dei Borghi più belli d'Italia, che si disputa in questi giorni a Cefalù, si è trasformato in un’altra conferma della loro bravura e del loro sapere cavalcare ogni palcoscenico.

Da un lato lei, Sandrine, una delle voci più belle della città di Ruggero. Canta la vita e porta in giro emozioni che riesce a modulare con una voce che infonde brividi in chi l'ascolta così come solo i grandi interpreti sanno fare. Dall'altro lato, Katia Ester, una voce calda e avvolgente che accarezza e avvolge quanti l'ascoltano. Una di quelle grandi interpreti che nelle canzoni mette l’anima ma soprattutto il cuore. Fra di loro un modo affabile e amichevole di lanciare sensazioni e sentimenti che solo l’interpretazione sicura di due voci come quelle di Sandrine ed Ester sanno dare. Insieme hanno riscaldato i cuori di quanti sono arrivati in piazza per ascoltarle. E lo hanno fatto così bene che, nonostante fosse la prima volta che cantavano insieme, sembravano un duo che si esibiva insieme da una vita. Hanno saputo scegliere canzoni e storie e le hanno inserite come in un film che ha coinvolto gli spettatori. Con loro sul palco ad accompagnarle la tromba di Giuseppe Vranca e la chitarra di Arturo Pappalardo.

Il commento dei lettori
Complimenti alle bravissime interpreti, questa è musica !!! Spero che questa bellissima esperienza si ripeterà presto,complimenti ed augurissimi,buona continuazione e grazie per le belle emozioni che ci avete regalato... (Gigi Piazza)


LEGGI ANCHE


CEFALU'

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi, i Nomadi nel cartellone estivo
17/08/Venerdì concerto di Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
17/08/Giunge alla 7° edizione la manifestazione Passeggiata sul Mare
17/08/Da Caltavuturo arrivano i Gruppi Folk internazionali
17/08/Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

Il Real Teatro di S. Cecilia e il Carnevale di Palermo

17/08/Iurato, Caccamo, Zanicchi e i Nomadi nel calendario estivo
10/08/Al via il progetto “ScopriAmo Gratteri”, c
10/08/il Castello di Roccella ospita il Wanderlust Jazz Duo
09/08/Il reliquiario con le Lacrime in visita a Gratteri
08/08/E' scomparso il maestro Angelo Cangelosi
07/08/Al Via questa sera la XVIII Mostra Mercato
07/08/Anche i Giochi di Fuoco il 13 agosto
05/08/Museo Mandralisca: ad agosto nuovo orario
02/08/Primo posto per la poetessa Margherita Neri Novi
01/08/Torna a riunirsi il Consiglio comunale

Finalmente un nome alle vie in importanti contrade

30/07/Oggi la manifestazione Spiagge e fondali puliti
27/07/Due eventi da non perdere nel prossimo week - end
27/07/Presentazione del libro Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale
26/07/Il prof. Salvatore Piazza ricorda il Maestro Nino Ippolito
26/07/Lettara aperta ai cittadini di Pedalino e Ficano
26/07/Incendio in contrada stretto: nota dell'Assessore Taravella
25/07/Lo Street Food Festival cerca proprio te!
24/07/ Happening en plein air di ventuno pittori , successo di pubblico
24/07/Questa sera il The Bass Quartet in Concerto con Musiche da Film
23/07/Un mondo di Felicità per Davide e Alida