• Home
  • cefalu
  • Arriva la Card per i turisti che promuoverà Cefalù e le Madonie
cefalu Primo Piano

Arriva la Card per i turisti che promuoverà Cefalù e le Madonie

Arriva la “Cefalù card” ideata per i turisti che promuoverà Cefalù e le Madonie. La nuova iniziativa è portata avanti dal portale turistico «Cefalù to do» per promuovere prodotti, servizi, attività commerciali e iniziative ai turisti senza dimenticare i residenti. La “Cefalù card”, ideata e progettata da Luca Macaluso, darà la possibilità a quanti la possiedono di avere sconti e promozioni e di visitare le più importanti attrazioni turistiche del territorio a prezzi ridotti.

Grazie alla pubblicità che promuove per il territorio la “Cefalù card” è uno strumento di marketing territoriale in quanto favorisce la promozione turistica e accompagna i turisti aiutandoli nelle scelte e proponendo offerte programmate. La Cefalù card si troverà in vendita al prezzo di 5€ presso tutte le attività che ne faranno richiesta e non avrà alcuna scadenza. Basterà solo attivarla. Grazie a questo servizio il turista, ma anche il residente, potrà beneficiare di importanti promozioni all’interno di tutte le attività commerciali che vi aderiranno e potrà anche visitare le attrazioni e i luoghi più belli di Cefalù e delle Madonie.“Sono già tantissime le attività e le associazioni che stanno entrando a far parte del nostro circuito – ha sottolineato Luca Macaluso – e spero che in tanti ancora aderiranno. Il progetto ha alla base il voler creare una rete digital tra il paese di Cefalù e l’intero territorio delle Madonie”.

“Nei prossimi giorni inizieremo a svelare le tante novità che la Cefalù Card porterà sul territorio e porteremo avanti diverse iniziative affinché la card non diventi un mero strumento da viaggio ma un vero e proprio souvenir da conservare all’interno del proprio portafogli”. Per tutte le informazioni e per scoprire come diventare partner del progetto si può contattare il numero 327.7865779.

L’articolo Arriva la Card per i turisti che promuoverà Cefalù e le Madonie sembra essere il primo su Cefalunews.