• Home
  • news
  • Tremonzelli: nuovi casi di auto in panne nella galleria del mistero
news

Tremonzelli: nuovi casi di auto in panne nella galleria del mistero

Il primo giugno un furgone è andato in fiamme tra lo svincolo Tremonzelli e quello di Scillato. Per questo il traffico è rimasto bloccato per oltre due ore. Pochi giorni dopo sono stati segnalati due mezzi pesanti in avaria all’uscita della galleria. Due automobilisti ed un motociclista, invece, sono stati soccorsi a poca distanza dall’ingresso, nel giro di due settimane. I problemi sono andati avanti anche in questo mese di luglio. Otto i casi di veicoli andati in tilt nei pressi del tunnel o al suo interno, tre in direzione Palermo, cinque verso la città etnea. Nel conto anche un incidente tra due mezzi, che per fortuna non ha provocato gravi conseguenze. Il dato arriva da Livesicilia. 

Da anni la galleria di Tremonzelli alimenta un vero e proprio mistero su quanto accade al suo interno e nelle sue vicinanze. In passato si è parlato di una fonte di energia misteriosa che provocherebbe un’esposizione eccessiva a campi elettromagnetici, ma da tempo l’Anas ha assicurato che la galleria viene alimentata con un sistema di illuminazione elettrico tradizionale e che nel corso dei numerosi sopralluoghi effettuati, non sono mai risultate dispersioni termiche, elettriche o elettromagnetiche. Anche il monitoraggio effettuato negli scorsi anni dall’Arpa, tramite due centraline, non ha rilevato alcuna anomalia.