Teatro: il sindaco replica ma non risponde

Arriva una replica del Sindaco Lapunzina al nostro articolo sulla mancata agibilità del Teatro comunale. Ci accusa di fare disinformazione e denigrazione

Redazione - venerdì 18 aprile 2014 - Cefalù

Arriva una replica del Sindaco Lapunzina al nostro articolo sulla mancata agibilità del Teatro comunale. Ci accusa di fare disinformazione e denigrazione. «Dopo la riunione della Commissione vigilanza, tenutasi per l'incontro di Tornatore - scrive il primo cittadino - per tutti gli incontri successivi, dove sul palco non sono state utilizzate scenografie e altro materiale infiammabile , l'ingresso è stato consentito sino a 150 persone».

Ci chiediamo alla luce di quanto scrive il sindaco perchè facciamo disinformazione. Nel nostro articolo, infatti, così abbiamo scritto: «Il 28 dicembre 2009 è stato inaugurato il teatro comunale Cicero. Doveva rappresentare l'inizio di una nuova stagione di arte e cultura per Cefalù. Così non è stato. Da oltre quattro anni, infatti, si attende che possa aprire davvero i suoi battenti. Al momento così non è. Vi si tengono pochi spettacoli ma soprattutto non vi è la possibilità di farvi arrivare tante persone quanti sono i posti che offre: 204 distribuiti tra platea e tre ordini di palco». Dove sta la nostra disinformazione? Non è forse vero che il teatro ad oggi non ha aperto del tutto i suoi battenti? Non è forse vero che si attendeva il teatro per una nuova stagione di cultura a Cefalù e così ancora non è? Non è forse vero che ad oggi non si pososno utilizzare tutti i 204 posti del teatro?

A nostro avviso quanto detto dal primo cittadino rafforza la nostra analisi. Ad oggi, infatti, il teatro comunale non è agibile perchè il terzo anello è sempre chiuso come lui stesso conferma nel dire di avere consentito l'ingresso sino a 150 persone ovvero Platea, primo e secondo anello. Dove sta la nostra disinformazione? Forse il Teatro è stato reastaurato per attendere un'autorizzazione per ogni spettacolo che vi si organizza? O non è forse verso che al Tratro andrebbe data un'agibilità per tutti gli spettacoli?

Cefalunews ha sempre fatto informazione. Sono altri che fanno disinformazione. Ma questo è un altro discorso.

E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.