Sequestrato il palazzetto di via Aldo Moro

A mettere i sigilli gli agenti del commissariato di Cefalù su disposizione della procura della Repubblica di Termini Imerese

Redazione - martedì 15 aprile 2014 - Cefalù

E' stato sequestrato oggi pomeriggio il Palazzetto di via Aldo Moro. A mettere i sigilli gli agenti del commissariato di Cefalù su disposizione della procura della Repubblica di Termini Imerese. Erano le 19.00 circa quando la struttura sportiva è stata chiusa facendo uscire dal suo interno i tanti ragazzi e bambini che in quel momento si trovavano sul parquet per giocare. Sul geodetico di via Moro piomba così un vero e colpo di scena che arriva, così come per altri motivi era accaduto l'anno scorso, alla fine dell'annata sportiva quando si devono giocare le ultime e più importanti partite di basket. Sulla vicenda al momento i dirigenti della Zennella Basket non rilasciano dichiarazioni. Pare che a scatenare tutto sia stata una denuncia anonima.

E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.