Poesie

Un valore aggiunto


Cesare Moceo

Provo senza riuscirci
ad abbandonarmi in profondi sonni
a vivere almeno di brandelli di sogni
per liberarmi dalla noia che mi possiede
Con la coscienza dimenticata a se stessa
a sciogliersi nel niente
scoprire d'un tratto
che la bellezza della vita
non è altro che una farsa crudele
e accorgermi d'aver vissuto le mie stagioni
rinchiuso nel carcere delle anime solitarie
senza alcuna speranza d'assoluzione
dalle incapacità che avvinghiano
il mio vivere
mi ritrovo a confidare nelle Muse
che abitano il cuore
invocando suggerimenti
dalla condizione privilegiata
della loro sapiènza
e cercar di far di questi versi
una passione che non sia malinconia
ma un valore aggiunto
nella crescenza dei desideri



E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.