Scillato. Un camion ha speronato un pullman con a bordo una scolaresca in gita d’istruzione sull’autostrada Palermo-Catania all’altezza di Scillato

Camion sperona bus con studenti a bordo

l'autostrada

lunedì 14 aprile 2014
Redazione

Un camion ha speronato un pullman con a bordo una scolaresca in gita d’istruzione sull’autostrada Palermo-Catania all’altezza di Scillato in direzione del capoluogo etneo. Tanti i ragazzini sotto choc dopo l’impatto.

L'incidente solo per un caso fortuito non si è trasformato in una tragedia. Da una prima ricostruzione sembra essere stato determinato da uno scontro laterale, tra i due veicoli, a seguito di un repentino rallentamento dell'autobus, per cause ancora al vaglio degli inquirenti. L'urto di forte entità, verificatosi sulla corsia normale di marcia, cagionava la rottura del lunotto posteriore dell'autobus attraverso il quale penetrava un lungo pezzo di lamiera staccatosi dall'autocarro. Contestualmente la fiancata destra dell'autocarro rimaneva squarciata, con la conseguente parziale perdita del carico. Immediati sono stati i soccorsi della Polizia Stradale di Buonfornello del 118 e dei VV.FF. Sul luogo giungevano inoltre molti genitori dopo aver appreso la notizia. Allo stato attuale solo due ragazzi risultano feriti seppur in maniera lieve.

Ancora una volta gli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Buonfornello coordinati dal Comandate Ispettore Capo Francesco Giambelluca, dopo l'incidente stradale con esito plurimortale verificatosi pochi giorni orsono sull'autostrada A/20, gli inquirenti dell'Ufficio infortunistica della Sottosezione di Buonfornello, questa mattina sono stati chiamati, ancora una volta, ad effettuare i complessi rilievi di un sinistro stradale verificatosi sulla carreggiata PA-CT dell'A19 all'altezza del km. 61+400, che ha visto coinvolti un autocarro adibito al trasporto di merci ed un autobus, che nella circostanza stava effettuando un trasporto di nr.50 passeggeri, ragazzi di terza media dell'Istituto Vittorio Emanuele III del capoluogo siciliano, in gita scolastica presso le Gole di Alcantara.







E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.