Sant'Ambrogio. Per pulire Vallone di Marzo, la zona che si trova all'ingresso di Sant'Ambrogio, è stata necessaria la denuncia su cefalunews del parroco della borgata don Pietro Piraino

Dopo la denuncia del Parroco arriva la pulizia

il luogo degradato

lunedì 14 aprile 2014

Redazione
Per pulire Vallone di Marzo, la zona che si trova all'ingresso di Sant'Ambrogio, è stata necessaria la denuncia su cefalunews del parroco della borgata don Pietro Piraino. Dopo che sabato pomeriggio abbiamo pubblicato la sua lettera su questo giornale, infatti, sono arrivati sul posto, nella giornata di domenica, i responsabili di Ato Ecologia e ambiente. Hanno constatato con i loro occhi lo stato di degrado in cui versa la zona. Alla sua bonifica, nella stessa giornata dedicata alle Palme, hanno pensato alcuni abitanti dell'unica frazione cefaludese. Lunedì mattina arriveranno gli addetti dell'Ato per togliere il tutto.

Perchè c'è stato bisogno della denuncia pubblica del Parroco per bonificare la zona? Chi deve vigilare perchè non si trasformi in discarica un luogo così bello ed importante di Sant'Ambrogio? Dove sono stati, prima della denuncia del Parroco, quanti hanno ricevuto voti a Sant'Ambrogio in cambio di un impegno a favore della borgata?


Le immagini

La pulizia della zona

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10



E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.