Cronaca. Un incontro con i sindaci dei comuni di Castelmola, Novara di Sicilia, Sperlinga, Sutera, Geraci, Montalbano Elicona, Savoca, Castigilione di Sicilia, Monterosso Almo, Sambuca di Sicilia e Gangi è stato convocato dal sindaco di Cefalù

Il turismo cefaludese passa dai piccoli borghi

Immagine di archivio

sabato 12 aprile 2014
Redazione

Il turismo cefaludese passa dai piccoli borghi. Un incontro con i sindaci dei comuni di Castelmola, Novara di Sicilia, Sperlinga, Sutera, Geraci, Montalbano Elicona, Savoca, Castigilione di Sicilia, Monterosso Almo, Sambuca di Sicilia e Gangi è stato convocato dal sindaco di Cefalù. Al centro della discussione la predisposizione di pacchetti turistici del circuito dei «Borghi più belli d'Italia» per l'Expò Milano 2015 e per il mercato tedesco. All'incontro sono stati anche invitati i referenti cittadini di Federalberghi, Mauro Lombardo, e Confindustria alberghi, Giuseppe Neri. Invitata anche l'assessore regionale al turismo Michela Stancheris. L'incontro si terrà lunedì 28 aprile alle ore 18 presso il teatro comunale.

All'expò di Milano del prossimo anno, quindi, la città di Cefalù sbarcherà all'interno del circuito dei piccoli borghi. Tutti i comuni invitati all'incontro di fine aprile, infatti, sono piccoli centri siciliani di pochi abitanti. Castelmola, Novara di Sicilia, Sperlinga e Sutera raggiungono appena il migliaio di abitanti. Geraci, Montalbano Elicona, Savoca, Castiglione di Sicilia e Monterosso Almo, invece, di abitanti ne contano meno di tremila. Solo Sambuca di Sicilia e Gangi superano i cinquemila abitanti.



E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.