Palermo.

Presentazione della campagna «Oltre il tappo che vedi...»

Venerdì 11 aprile alle 17:30 presso la ex Fonderia Oretea alla Cala verrà presentata al pubblico la campagna "Oltre il tappo che vedi..." promossa dal coordinamento palermitano di Libera e da Libera Junior, in collaborazione con Addiopizzo, Ascc Sicilia e ParteciPAlermo, con il patrocinio dell'Università degli studi di Palermo e con il contributo di Coop ed Ipercoop. L'iniziativa intende sostenere, attraverso la raccolta dei tappi di plastica, la Rete dei centri socioeducativi per disabili di Palermo ONLUS, che raccoglie otto organizzazioni impegnate da anni nel sostegno e nella tutela dei diritti delle persone con disabilità e dei loro familiari. La rete dei Centri Socio Educativi per Disabili, in assenza di finanziamenti pubblici, attraverso le organizzazioni aderenti, garantisce a questi splendidi ragazzi uno spazio dove poter svolgere, in gruppo, attività mirate e dedicate. Attualmente, da oltre un anno, il peso economico della gestione dei centri ricade unicamente sulle spalle dei familiari e di sostenitori privati.



E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.