Opinioni.

Sulle cadute per buche sul lungomare

mercoledì 9 aprile 2014

Movimento Controvento
Egregio Direttore, scriviamo in merito agli articoli pubblicati da Cefalunews lo scorso 7 aprile 2014 e lo scorso 2 aprile 2014 in cui veniva reso noto che il comune è stato citato in giudizio da due cittadini che si sono procurate lesioni a causa di una caduta sul lungomare della nostra Città per colpa di buche non segnalate. Volevamo sottolineare che il Movimento Controvento Aria di Cambiamento, ha già più volte evidenziato il problema del degrado del manto stradale, anche con una interrogazione corredata da slide depositata l’8 maggio 2013. Nella suddetta interrogazione il Movimento ha evidenziato che il permanere dell’attuale stato di degrado, oltre ad offendere il decoro della nostra Città esponeva il Comune a possibili contenziosi (come ad esempio, da quanto apprendiamo, le due citazioni che ammontano a complessive € 57.000,00 e non sono certo le uniche). A tAle interrogazione l’Amministrazione ha risposto “fuori tema” infatti non ha assolutamente centrato il senso della interrogazione consiliare dandone riscontro con una nota del Responsabile del Servizio evasiva. Il Movimento, come già fatto in passato, terrà alta la guardia su tema. Riteniamo infatti che il rifacimento di tutti quei tratti stradali che necessitano di urgente manutenzione, passi attraverso un piano che evidenzi le priorità e non attraverso un modo di amministrare, anche in questo settore, in regime di emergenza.
Grazie per lo spazio concessoci
Movimento cittadino Controvento – Aria di Cambiamento



E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.