Gratteri. La partecipazione è aperta a tutti i ciclisti di età superiore ai 14 anni.

Pedalata non competitiva nel Parco delle Madonie

martedì 8 aprile 2014
Comunicato stampa

L'A.s.d. Athena organizza per domenica 27/04/2014 a GRATTERI (PA), il "I° Raduno MTB GRATTERI", pedalata non competitiva nel cuore del Parco delle Madonie.
L'iscrizione è aperta, anche, ai non tesserati dovrà pervenire, obbligatoriamente, entro le ore 14,00 di giovedì 23 aprile 2014 inviando, all'indirizzo email athenaasd@virgilio.it, la scansione della Dichiarazione di responsabilità e ha un costo simbolico di €. 5,00, da versare al momento della verifica iscrizioni.
La dichiarazione può essere scaricare dalla pagina facebook Athena Polisportiva – Gratteri.
Tutti i partecipanti iscritti alla manifestazione saranno coperti da assicurazione.
Il ritrovo è previsto presso il Belvedere "Gangi Battaglia", dalle ore 7.30 alle ore 8.00 dove i partecipanti, all'atto della verifica, dovranno consegnare l'originale della dichiarazione di responsabilità inviata a mezzo e-mail, esibire il documento d'identità e la tessera di iscrizione all'A.s.d. o altra associazione di appartenenza e per i partecipanti di età inferiore ai 18 anni autorizzazione del genitore o di chi ne esercita la patria podestà.
La partenza è prevista alla ore 09.00, dopo la colazione.
Il percorso affascinante di 14 km circa attraverserà i boschi del Parco delle Madonie nel Territorio del comune di Gratteri e, in minima parte, nel territorio del Comune di Collesano. Il tracciato del percorso è stato studiato per consentire la partecipazione al raduno, anche a ciclisti avventizi o alle prime esperienze.
Dopo un breve tratto di strada, all'interno del centro abitato di Gratteri, il tracciato si snoderà in un percorso "off road". Percorrendo un breve tratto di salita si giungerà in località San Giorgio da dove sarà possibile ammirare i resti dell'omonima Abbazia, monastero di epoca Normanna. Subito dopo ci si addentrerà all'interno del bosco e si raggiungerà la parte più alta del percorso da cui si potrà ammirare un paesaggio mozzafiato, (si potranno scorgere le isole Eolie e l'isola di Ustica, condizioni meteo permettendo), che evidenzia il contrasto tra la natura incontaminata del "Parco delle Madonie" e la caotica urbanizzazione della zona costiera.
Il percorso non prevede particolari difficoltà tecniche, tranne il passaggio in alcuni punti in "single trek" ed il guado di piccoli corsi d'acqua a carattere torrentizio, piuttosto una discreta preparazione atletica.
Si raccomanda pertanto a tutti i ciclisti la massima attenzione seguendo le indicazioni degli uomini preposti alla sicurezza.
L'arrivo a Gratteri è previsto per le ore 12.30 circa. Il punto di ristoro sarò allestito a cura dell'organizzazione al Belvedere "Gangi Battaglia".
La società e gli enti organizzatori, pur garantendo la massima sicurezza dei partecipanti, declinano ogni responsabilità per danni a persone, cose o animali che dovessero essere causati per effetto della manifestazione stessa.
L'uso del casco omologato è obbligatorio.
COME RAGGIUNGERE IL PUNTO DI RITROVO
(Gratteri, Belvedere "Gangi Battaglia")
Da Palermo/Trapani: autostrada A19 PA-CT uscita Buonfornello; seguire indicazioni Campofelice di Roccella - Lascari - Gratteri.
Da Catania/Agrigento/Ragusa: Autostrada A19 PA-CT uscita uscita Buonfornello; seguire indicazioni Campofelice di Roccella - Lascari - Gratteri.
Da Messina: autostrada A20 PA-ME uscita Cefalù. Proseguire su statale 113 direzione Palermo; uscita svincolo indicazioni Lascari – Gratteri.
A Gratteri troverete le indicazioni MTB che vi condurranno al ritrovo del raduno.
PREMI SPECIALI Saranno premiati:
- Il ciclista più anziano presente alla manifestazione;
- Il ciclista più giovane;
- L'associazione che parteciperà con il maggior numero di ciclisti.
INFORMAZIONI SUL RADUNO
e-mail: athenaasd@virgilio.it
facebook: Athena Polisportiva oppure telefono : BARBARA 389/8855338 – MARIELLA 3282812317.



E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.