Due gare con studenti di tutta Italia

La dirigente Maria Bellavia si è complimentata con gli alunni che hanno lavorato con entusiasmo fino a tarda sera per la buona riuscita della manifestazione

Redazione - martedì 8 aprile 2014 - Cefalù

Presso l’istituto alberghiero di Cefalù si è conclusa la quindicesima edizione del concorso nazionale di cucina di sala “Martina Visconti” che ha visto impegnati gli alunni delle quarte classi sala-bar nella realizzazione di piatti alla lampada: primi, secondi di pesce o di carne e dessert preparati alla fiamma e la gara di cocktails “Giorgio Glorioso” che prevede la partecipazione degli alunni della terza sala-bar. Una gara di colori, sapori, profumi che ha visto protagonisti alunni interni e partecipanti esterni arrivati dagli istituti alberghieri di Erice, Catania, Roma, Erba, Enna, Riolo terme, ”P. Piazza e” P. Borsellino” di Palermo.

Le gare ideate dal prof .Franco Fina sono nate per ricordare Martina, alunna motivata e creativa, scomparsa prematuramente, che in questo settore aveva deciso di investire le sue potenzialità e Giorgio collega e amico che con grande professionalità e passione lavorava come professore di sala-bar presso l’Istituto alberghiero di Cefalù. Nel loro ricordo un gruppo di docenti ogni anno organizza una settimana dedicata alle manifestazioni suddette che regalano agli allievi occasioni di confronto attraverso attività coerenti al progetto formativo.

La giuria, composta da docenti dell’istituto alberghiero ed esperti del settore ristorativo-alberghiero, ha valutato i cocktails ed i piatti proposti dagli allievi per la presentazione, il gusto, la tecnica e la professionalità nell’esecuzione, per i piatti “flambè” viene valutato anche l’abbinamento cibo-vino, l’apporto calorico-nutrizionale e la prova in lingua straniera.

Le gare si sono svolte presso la sede dell’ Istituto Alberghiero secondo il previsto calendario: 1 aprile la gara G. Glorioso di cocktail, 3 aprile la gara M. Visconti degli alunni interni selezionati dagli insegnanti di sala-bar prof.ri Franco Fina e Cosimo D’Agostino, pomeriggio accoglienza dei partecipanti esterni, saluto della vicepreside prof.ssa Sonia Zito e cena a base di specialità siciliane; il 4 aprile gara degli alunni esterni e premiazione finale .

Commovente la gioia e l’emozione degli allievi che hanno partecipato e che hanno ricevuto tutti, in ricordo, una medaglia; felici i vincitori che sono stati: per il concorso di cocktails 1° Francesco Garofalo, 2° Lorena Di Gangi, 3° Cristian Cossu; per il M. Visconti gli alunni interni: 1° Andrea Silvestri che ha presentato e realizzato il piatto” Filetto di Maiale ai sapori madoniti”, 2° Fabiano Lavanco con il piatto” Mini cheesecake con armonia di frutta” e 3° Elena Calcavecchia con il piatto “ Tris di dolcezza”; per gli esterni si è classificata prima l’alunna di Roma Miriam Ceccarelli con il piatto ”Setteveli di frutta”, secondo l’alunno d Erba con un piatto vegano “ Seitan di farro con triangoli di polenta tartagna”e terza l’alunna di Catania con un secondo di pesce” Millefoglie di spigola ai profumi mediterranei”. La gara si è conclusa con l’assegnazione dei “Trofei”consegnati dalla dirigente prof.ssa Maria Bellavia, dal padre di Martina signor Visconti e dalla madre di Giorgio Glorioso. In chiusura una elegante cena di gala organizzata, nella sala ristorante dell’Istituto, dai docenti di cucina e di sala-bar con il servizio degli alunni interni. La dirigente prof. Maria Bellavia ha ringraziato tutti gli ospiti, le scuole che hanno partecipato, il gruppo di progetto, tutti i docenti, e soprattutto si è complimentata con gli alunni che hanno lavorato con entusiasmo fino a tarda sera per la buona riuscita della manifestazione.

Alcune immagini delle manifestazioni


E' possibile commentare l'articolo, nell'apposito spazio sotto, solo se si possiede un account regolarmente registrato su un social network. Per questo cefalunews non è responsabile per ciò che si scrive nei commenti. La responsabilità di ciò che riporta ogni commento è del suo autore: identificato con precise generalità che vengono registrate negli archivi del social network nel momento in cui si iscrive e ottiene un proprio account

.